"Un filo lega la città del Vasto alle terre di Bari da oltre sette secoli."

 

È un filo bianco e rosso come le vesti che adornano tradizionalmente la statua di San Nicola. Come gli stemmi di entrambe le città. Come i volti stanchi e felici dei pellegrini che ogni maggio, da settecento anni, partono dal Vasto e, dopo una settimana di cammino, giungono a Bari per pregare di fronte al sepolcro del Santo.

Il Vasto è l'ultimo lembo d'Abruzzo. Il verde Abruzzo che qui si fonde con l'azzurro profondo del mare. Alle spalle la Maiella, maestosa montagna madre. Di fronte agli occhi le Tremiti e il Gargano, annuncio di Mediterraneo. Per questa sua posizione, al centro del Tratturo Magno che conduceva le greggi dagli altopiani interni al tavoliere pugliese, il Vasto è sempre stato parte di questi due mondi. E da entrambi ha tratto linfa per lo sviluppo di una cultura popolare e di una gastronomia che sono uniche ed irripetibili.

"Braceria San Nicola" oggi ti porta in tavola il meglio di questa tradizione, raccolto e rielaborato per farti provare ancorai sapori veri della nostra terra.

La ricerca delle materie prime, la riscoperta di antiche ricette, l'uso di metodi di cottura tradizionali nella nostra fornace a carbone sono garanzia di tipicità e di genuinità. Se, come noi, sei nato lungo il cammino di San Nicola, i nostri piatti ti consentiranno di gustare i sapori della tua infanzia. E se non arrivi dalle nostre terre, saranno invece un caldo invito alla scoperta della nostra tradizione.

 

SCARICA LA NOSTRA APP!

 

Disponibile su Google Play apple-store-button.png